Flower Power: la nuova Collezione Primavera-Estate 2024

Dolce&Gabbana e il fascino retrò degli anni '60

dolce-and-gabbana-women- spring-summer-2024-collection-flower-power-banner

gennaio 2024

Tempo di lettura: 0 min

La bellezza degli anni ’60 ritorna con forza nella nuova Collezione Flower Power PE24, interpretata da Lulu Tenney negli scatti di Steven Meisel sotto la direzione artistica di Fabien Baron. Una selezione di capi e accessori che attinge a piene mani dalla rivoluzione culturale di quegli anni, ispirando un racconto unico e affascinante.

La bellezza dei fiori

Al centro di questa collezione, total look floreali dalle proporzioni audaci e forme incantevoli che esaltano una femminilità d’altri tempi.

L’eleganza e l’austerità delle pose iconiche degli anni ’60 richiamano una ricchezza grafica espressa dalle forme pulite, lineari e leggere dei capi. Rose, anemoni e bouquet floreali si alternano su tubini in raso stretch dalla silhouette sensuale, mentre abiti corti e lunghi in chiffon di seta stampata si muovono con grazia, impreziositi da fiocchi e volant. Kimono e cappotti in broccato aggiungono un tocco di lusso all’ensemble. Il cotone, inoltre, diventa protagonista sui pantaloni a vita bassa a sigaretta, camicie crop di popeline a mezza manica, bustier, abiti ed ampie gonne a ruota.

Accessori che raccontano un’epoca

In un perfetto equilibrio tra grazia e sensualità, borse e scarpe dal tacco basso, disponibili sia in tinta unita che in stampe coordinate, evocano con eleganza i canoni della moda degli anni ’60. Insieme ai foulard tipici dell’epoca e alle calze stampate, questi accessori impreziosiscono tutte le creazioni.

Eterna femminilità

Domenico Dolce e Stefano Gabbana, con questa collezione unica e floreale, omaggiano gli anni ’60, la bellezza e la femminilità senza tempo attraverso una promessa di gioia, vitalità e unicità.

Fotografo: Steven Meisel
Art Direction: Fabien Baron
Talent: Lulu Tenney
Styling: Karl Templer
Hair: Guido Palau
Makeup: Path McGrath

Scopri il fascino di Flower Power Primavera-Estate 2024

Stampe floreali, forme audaci e accessori d’ispirazione retrò riscrivono i codici di una femminilità d’altri tempi.